Alla scoperta di Ponza e Zannone

Prossimo viaggio: 25-28 aprile 2019

Nello splendore della primavera mediterranea vogliamo portarvi a visitare le isole di Ponza e Zannone, gioielli dell’Arcipelago Pontino. E’ un viaggio che molti di voi, dopo essere stati affascinati dalla vicina Ventotene, ci chiedevano di organizzare.

dsc04215Tutte le isole dell’Arcipelago Pontino, sono luoghi incantati, ricchi di storia e di natura. Ponza, 7,5 kmq,  venne colonizzata prima dai Volsci, poi da Fenici e Greci, dal 312 a.c. divenne una colonia romana. I romani ne compresero l’importanza strategica, come nelle guerre puniche, oltre ad utilizzarla come luogo di otium e di esilio. Come Ventotene, rimase a lungo disabitata a causa delle incursioni dal mare, e sotto il Regno Borbonico venne infine ripopolata da coloni ischitani. Nel ventennio fascista queste isole campane vennero assegnate al Lazio.

dsc04146Oggi Ponza conta 3.000 abitanti, mentre la vicina e piccola Zannone (0,9 kmq) è disabitata, presidiata da due soli Carabinieri Forestali. Fa parte del Parco Nazionale del Circeo, è ricoperta da una folta macchia mediterranea e ospita i resti di un monastero cistercense. Sulle scogliere sfreccia il falco pellegrino e nidificano le berte. Sull’isola sono numerosi gli uccelli di passo, inoltre vive anche una colonia di mufloni. Mettere piede per la prima volta a Zannone è un sogno per molti di noi!

dsc04154Sfrutteremo il “ponte”, il soggiorno sarà di quattro giorni e tre notti, con partenza giovedì 25 e rientro domenica 28. Oltre alle visite guidate ci sarà così del tempo libero, che ognuno potrà impiegare come vorrà. Alloggeremo all’Hotel Bellavista, con una buona tradizione culinaria, situato sulla scogliera, a circa 200 metri dal molo e a 50 metri dalla piazzetta principale di Ponza.

Il viaggio è come sempre realizzato con il  Tour Operator G.& T.  

COME E QUANDO PRENOTARSI

I posti sono solo 35, la prenotazione deve essere effettuata entro il 10 febbraio 2019, telefonando al 327 456966 ( Loretta Buonamico). Una volta ricevuta conferma della disponibilità, la prenotazione deve essere fissata versando, sempre entro il 10 febbraio 2019, l’acconto di 125 Euro a persona, in contanti previ accordi con Loretta (327 456966) oppure sul conto corrente presso: Banca Popolare di Milano ag. 322  intestato: a G.& T. snc,     IBAN:  IT05Z0503403300000000002126.
Il saldo andrà successivamente versato entro il 20 marzo 2019.

IL PROGRAMMA (potrà subire piccole variazioni)

Giovedì 25 – I° giorno
6.25 Roma Termini, appuntamento nei pressi del Gate C
6.42 Partenza treno regionale per Formia
8.05 Arrivo a Formia, discesa al porto
9:00 Nave da Formia
12.00 arrivo a Ponza, sistemazione in hotel, pranzo libero, tempo libero
16.00 Visita guidata a Ponza paese e alla bella  cisterna romana della Dragonara
20.00 Cena in hotel

Venerdì 26 – II° giorno
11-16 In barca riservata fino alla selvaggia Zannone, con sbarco e salita ai resti dell’abbazia cistercense, con bagno per chi lo desidera.
Pranzo caratteristico in barca
Andando e tornando costeggeremo Ponza
Rientro. Tempo libero
20.00 Cena in hotel

Sabato 27 – III° giorno
10.00 Spostamento con un pulmino riservato, escursione facile a Punta Incenso
Spostamento a piedi alle bellissime piscine naturali, bagno per chi vuole
Pranzo libero
Ritorno in pulmino, affaccio su Chiaia di Luna
Tempo libero
20.00 Cena in hotel

Domenica 28 – IV° giorno
Giornata libera, ognuno potrà fare quello che desidera. Chi ama le spiagge potrà recarsi in barca, bus o taxi alla bella  spiaggia di Frontone o, in barca, nelle tante altre meravigliose calette (vedi link). Per chi avrà voglia di camminare, anche in salita, organizziamo un’escursione molto panoramica a Punta del Fieno.
16.00 Nave per Formia
18.15 arrivo a Formia circa
19.22 treno IC per Roma, con posti prenotati, considerando il rientro dal ponte.
20.34 arrivo previsto a Roma Termini.

 

COSTI DEL PACCHETTO

375,00 Euro in camera doppia,
340,00 Euro per i ragazzi in camera con i genitori,
350,00 Euro in camera tripla adulti,
455,00 Euro in camera singola.

La quota comprende:

Trasporto in treno regionale all’andata (senza prenotazione), InterCity (con posti prenotati) al ritorno, trasporto in nave, gli spostamenti in pullman nella giornata del 27, tre pernottamenti con tre cene e tre colazioni nell’hotel Bellavista, un tour in barca con pranzo a bordo, gli ingressi nei siti in programma, le visite guidate con guide specializzate, l’assicurazione.
La quota non comprende:  i pranzi di giovedì, sabato e domenica, e tutto quanto non specificato alla voce “la quota comprende”.

In caso di rinuncia, fino ad un mese prima della partenza, rimborsiamo l’intera quota.

PER INFORMAZIONI

Potete chiamare Loretta Buonamico  327 4564966, o inviare una mail a  cealitorale@gmail.com; oppure inviare un messaggio (SMS o WhatsApp) lasciando nome, cognome, indirizzo e-mail.

Le prenotazioni devono pervenire entro il 10 febbraio 2019; una volta avuta conferma della disponibilità  deve essere effettuato il pagamento dell’acconto di 120 Euro a persona entro la stessa data. Saldo entro il 20 marzo 2019.
Il viaggio si potrà effettuare con un minimo di 30 partecipanti.

 

GALLERIA FOTOGRAFICA (foto Fabio Converio, sopralluogo ottobre 2018)

Annunci