Maremma etrusca, tra Populonia e Vetulonia

Alla scoperta della Maremma etrusca livornese, 4-6 maggio 2018

DSC02043Dopo avervi fatto scoprire la Maremma grossetana vi proponiamo un itinerario del tutto nuovo nella Maremma livornese (già pisana), altrettanto meravigliosa. Abbineremo, come sempre, archeologia e natura, che in quei luoghi offrono il meglio.

Inizieremo da Populonia, che fu il principale centro siderurgico degli etruschi, Pupluna, nel suggestivo golfo di Baratti. Visiteremo le sue necropoli, nella parte pianeggiante, per salire fino all’acropoli sulla sommità del promontorio,  infine ci rilasseremo sulla magnifica spiaggia o all’ombra dei pini.

La sera arriveremo al Villaggio Riva degli Etruschi, a San Vincenzo, alloggiando nelle camere dell’Hotel, tutte con ingresso indipendente, all’ombra di grandi querce. Ceneremo al ristorante del villaggio, dove si mangia molto bene.

Sabato visiteremo la storica Oasi WWF di Bolgheri, ricca di animali da osservare, poi in pullman percorreremo il famoso e incantevole viale dei Cipressi di carducciana memoria, da San Guido fino al borgo di Bolgheri, dove potrete pranzare.

Nel pomeriggio esploreremo l’interessantissimo Parco archeominerario di San Silvestro, sulle colline di Campiglia dove gli Etruschi estraevano rame e argento, visitando una delle miniere in trenino e salendo in escursione fino ai ruderi della Rocca e del villaggio dei minatori medievali. Un bell’esempio di corretta valorizzazione turistica.

Domenica muoveremo verso Sud, visitando Vetulonia (il museo e la tomba della Pietrera), potente città della dodecapoli etrusca di cui si erano perse completamente le tracce. Da Vatluna i romani presero i simboli del potere: i fasci littori, la toga picta e la sella curule. Ammirerete uno straordinario panorama sulla piana sottostante, un tempo golfo marino dove riparavano le navi della città stato.

Per chiudere in bellezza raggiungeremo infine Castiglione della Pescaia, incantevole cittadina con una veduta mozzafiato sulle isole Capraia ed Elba, e sulla piana dell’antico golfo/lago Prile, dove nel pomeriggio visiteremo in barchino la Riserva Naturale della Diaccia Botrona, sopravvissuta alle bonifiche e ricchissima di avifauna.

Il viaggio è come sempre realizzato con il  Tour Operator G.& T.  

COME E QUANDO PRENOTARSI

La prenotazione deve essere effettuata entro e non oltre sabato 24 febbraio 2018, tramite mail a cealitorale@gmail.com oppure telefono 327 456966 o 347  8238652.
Una volta ricevuta conferma della disponibilità, la prenotazione deve essere fissata versando entro il 24/2 l’acconto di 70 Euro a persona, in contanti presso il CEA, oppure sul conto corrente: 2126,  presso: Banca Popolare di Milano ag. 322
intestato: a G.& T. snc,     IBAN:    IT37C0558403237000000002126

IL PROGRAMMA DEL VIAGGIO

I° GIORNO (venerdì)

8.15 – Partenza da Roma (3 h e 30)
11.45 – Parco archeologico di Baratti/ Populonia, pranzo al sacco, visita guidata della  necropoli con itinerario fino all’acropoli (4 h e 30)
17.30 – relax sulla bellissima spiaggia
19.00 – arrivo al Villaggio Riva degli Etruschi, a San Vincenzo (30 min)
20.00 – cena al ristorante del  Villaggio

II° GIORNO (sabato)

9.00 – Oasi WWF di Bolgheri (durata visita 2h, 5 km in piano)
11.30 – sosta nel caratteristico borgo di Bolgheri, percorrendo il famoso viale dei cipressi.
12.30 – pranzo libero nel borgo
14.00 – visita del Parco archeominerario della Val di Cornia, con la miniera in trenino,  il museo, l’escursione (2h e 30) alla Rocca di San Silvestro con il villaggio medievale dei minatori.
20.00 – cena al ristorante del Villaggio

III° GIORNO (domenica)

9.00 – Partenza per Vetulonia
10.00 – visita guidata museo, centro storico e via dei sepolcri (tomba della Petrera)
13.00 – pranzo libero a Castiglione della Pescaia
14.30 – visita guidata in barchino e a piedi nella Riserva naturale della Diaccia Botrona
17.30 – Partenza per Roma
20.30 – Arrivo previsto a Roma.


COSTI DEL PACCHETTO

270,00 Euro in camera doppia,
300,00 Euro in camera singola.

Sconto di 4 euro per i Soci WWF (l’ingresso nelle Oasi WWF, infatti, è per loro gratuito).

La quota comprende:

Trasporto in pullman gran turismo, due pernottamenti con cena e colazione presso il Villaggio Riva degli Etruschi (3 stelle), ingressi e visite guidate con guide specializzate nelle aree naturalistiche e nelle aree archeologiche, assicurazione RC.

La quota non comprende:  i pranzi e tutto quanto non specificato alla voce “la quota comprende”.

PER INFORMAZIONI

Loretta Buonamico  327 4564966, mail cealitorale@gmail.com

Oppure inviare un messaggio (SMS o WhatsApp) lasciando nome, cognome, indirizzo e-mail. Le prenotazioni devono pervenire entro il 24 febbraio 2018.
Il viaggio si potrà effettuare con un minimo di 35 persone.


PER APPROFONDIRE

 

FOTO DAI SOPRALLUOGHI

 

 

Annunci