Piramide Cestia

Appuntamento: ore 9.45 presso la biglietteria del trenino Roma-Lido fermata (capolinea) Piramide
Contributo di partecipazione: € 8 Euro adulti, € 3 ragazzi.
Guida: Dr.ssa Loretta Buonamico

Piramide Caio Cestio (7)
La Piramide Cestia con Porta San Paolo (Foto di Roberto Draghelli)

Proseguendo il nostro percorso conoscitivo della via Ostiense, visiteremo uno dei più monumentali mausolei funerari che affiancavano la strada romana, seguendone il corso per alcune miglia: la Piramide di Caio Cestio.

Costruita tra il 18 e il 12 a.C. come tomba per Gaio Cestio Epulone, ricco membro dei septemviri epulones, ha un nucleo in calcestruzzo, con cortina di mattoni ed un rivestimento di lastre di marmo bianco di Carrara; è alta 36,40 metri con una base quadrata di circa 30 metri di lato e si leva su una piattaforma di cementizio. Nel III sec d.c. venne inglobata nel circuito delle Mura Aureliane.

L’apertura straordinaria del sito ci consentirà di visitare la cella sepolcrale, cercando di comprendere gli usi funerari e l’ispirazione architettonica di questo singolare monumento.La visita proseguirà con il Museo della Via Ostiense, piccolo ma interessantissimo Museo poco conosciuto che custodisce preziose ricostruzioni di Ostia Antica e di Portus.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

(foto scattate da Roberto Draghelli durante una nostra visita)

Annunci

2 pensieri su “Piramide Cestia

    • Occorre prenotarsi, qualche volta capita che i posti sono terminati oppure al contrario, quando ci sono poche adesioni la visita sia cancellata e quindi avvertiamo i partecipanti.

      Ciao
      Gabriella

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...