Cinque domande per capire i tuoi desideri

Per orientare il nostro lavoro circa un mese fa vi abbiamo sottoposto un questionario online avente come oggetto i viaggi.

Il questionario  aveva solo 5 domande, richiedeva due minuti ed era anonimo.

Avevamo l’obiettivo di indagare cosa ne pensate della specifica attività dei viaggi di più giorni per fornirci elementi essenziali per decidere come proseguire questa attività, la cui organizzazione è diventata onerosa.

La mail con l’invito a rispondere è stata inviata due volte, alla consueta nostra mailing list composta di 4.000 email. Erano stati predisposti tre sondaggi in parte diversi, volendo tenere separate le risposte di tre gruppi probabilmente diversi di utenti dei viaggi del CEA/Cyberia.

L’intento infatti era quello di capire:

  1. per quale motivo molti non hanno ancora mai partecipato ad un viaggio,
  2. perché chi ha partecipato ad un solo viaggio non ha partecipato ad altri,
  3. le aspettative di chi, avendo partecipato a più viaggi, è ormai un affezionato partecipante.

Avete compilato il questionario in  413: vi ringraziamo innanzi tutto per la collaborazione!

In 278 risultano non aver mai partecipato, 50 hanno partecipato una sola volta, 85 hanno partecipato a più viaggi.

Il numero di risposte (più del 10%) è decisamente significativo, molto elevato per questa tipologia di sondaggi. Va però tenuto presente che chi ha risposto è più interessato alle attività del CEA, mentre chi non ha risposto lo è ovviamente di meno: non dobbiamo quindi fare l’errore di moltiplicare per dieci ogni risposta. Anche la lettura delle molte risposte libere lascia trasparire un buon livello di soddisfazione e apprezzamento per tutte le attività.

Abbiamo letto con grande attenzione anche tutti i suggerimenti e commenti che sono stati inseriti nelle risposte. Non possiamo riportarli qui perchè sono tantissimi, li abbiamo però presi in considerazione nell’elaborare le proposte.

Ma veniamo alle risposte ai tre diversi questionari.

I) PRIMO GRUPPO: “NON HO MAI PARTECIPATO AD UN VIAGGIO CON VOI”
E’ il gruppo più numeroso ed è ovvio che lo sia, con 278 risposte. Alla domanda “Perché non ha mai partecipato”, la risposta principale (33%) è: “Mi piacerebbe, ma le date non andavano mai bene”. Mentre il 21% avrebbe piacere ma non se lo può permettere economicamente. Alcuni non hanno la possibilità di prendersi il venerdì (14%) e/o il lunedì (13%) di ferie. Il 15% (42 risposte) non ci aveva mai pensato e in futuro lo prenderà in considerazione.

Il 16% e il 7% sono esclusivamente interessati alle visite giornaliere, a Roma o nella Riserva, e il 9% non ama viaggiare in gruppo.

Tra le mete più gettonate vi sarebbero la Croazia (97 persone), Ninfa e Sermoneta (96), la Maremma etrusca (76) e i Campi Flegrei (69).

Nostre considerazioni

Per favorire la partecipazione ai viaggi di questo gruppo si dovrebbero individuare soluzioni ancora più economiche e con facilitazioni più marcate per le famiglie, impresa non semplice.

Si dovrebbero inoltre considerare periodi diversi (festività e ponti) sapendo però che questo potrebbe far lievitare i costi, e rendere un po’ meno rilassante il viaggio.

II) SECONDO GRUPPO: “HO PARTECIPATO AD UN SOLO VIAGGIO CON VOI”

È il gruppo meno numeroso (49 risposte) e già questa è una bella notizia.
In 18 sono stati con noi a Ventotene, in 12 a Napoli, in 8 nel Cilento, in 6 nel Parco d’Abruzzo, in 3 a Salerno.
Quando abbiamo definito le domande temevamo che quell’unico viaggio fosse stato forse una delusione per voi, da non ripetere (una delusione mai espressa). Le risposte hanno confutato questo timore: l’85% infatti “pensa che parteciperà ad altri viaggi”. Mentre solo 1 persona ha trovato il viaggio un po’ noioso, 1 non ha gradito albergo o ristorante, 3 considerano l’organizzazione poco precisa, in 5 hanno lamentato poco tempo libero.
Tra le mete generali, più gettonata è la Toscana (26 persone), seguita da Sicilia o Sardegna (25) e Basilicata (23). Andando nello specifico, 27 sono interessati alla Croazia, mentre tutte le altre mete vedono ognuna 11-16 interessati.

Nostre considerazioni

Crediamo ci sia poco da fare per coinvolgere di più questo gruppo (tranne forse aumentare un po’ il tempo libero?), visto che quasi tutti (in 40) pensano di partecipare ancora: devono solo trovare l’occasione giusta. Valgono le considerazioni espresse per il gruppo seguente.

III) TERZO GRUPPO: “HO PARTECIPATO A DUE O PIU’ VIAGGI CON VOI”

Ha raggiunto 84 risposte. In 37 hanno partecipato a due viaggi, in 33 a tre-cinque viaggi, in 12 a sei o più viaggi.

Sono gli aspetti storico-archeologici trattati insieme a quelli naturalistici ad indurre maggiormente a scegliere un viaggio (79%). Seguono località/siti in cui non si è ancora mai stati (47%), e il costo (37%). Per pochi il periodo è importante (16%).

A livello generale le mete più gettonate sono in Toscana (49 interessati), Sicilia o Sardegna (45), l’estero (39) e la Basilicata (38).

Nello specifico sono interessati a Croazia (51 interessati), Maremma etrusca (46 interessati), mentre tutte le altre ipotesi ottengono gradimenti tra 23 (Ninfa) e 32 (Alto Sannio).

Nostre considerazioni

Per questo gruppo è fondamentale proporre mete nuove. Il nostro problema è che se non riusciamo a replicare almeno una volta un viaggio, con un numero adeguato di iscritti, non riusciamo ad ammortizzarne i costi organizzativi.

Un’ipotesi di lavoro è puntare a un maggiore coinvolgimento individuale di questi affezionati partecipanti, anche chiedendo di aiutarci a promuovere i viaggi, quelli a cui intendono iscriversi ma non solo, anche ai propri amici e parenti, magari inventando delle formule interessanti.

INFINE

Se, alla luce dei risultati del sondaggio, hai un suggerimento concreto che vorresti darci, scrivici usando il form qui sotto (grazie):

.

Annunci