Musei Vaticani 28 agosto, venerdì

A Roma ancora sono pochissimi i turisti … vale la pena cogliere l’occasione propizia! Per noi romani non è facile né gradevole poter visitare luoghi in genere molto affollati, come i Musei Vaticani. Pensate nel 2019 sono arrivati sei milioni di visitatori!

Ora il flusso ridotto di accessi rende la visita molto più agevole e godibile.

Galleria fotografica: https://photos.app.goo.gl/9ie92B9uC43zuttq6

Visto il velocissimo esaurimento di posti riproponiamo la visita con la guida della Dott.ssa Loretta Buonamico.
Un pomeriggio ai MUSEI VATICANI tra sculture antiche, raffinate pitture, arazzi, la grazia di Raffaello, la potenza di Michelangelo e molto altro ancora, in uno scenario grandioso e spettacolare. Il percorso inizia dal cortile della Pigna, proseguirà nel Cortile Ottagono, Museo Pio-Clementino, Galleria dei Candelabri, Galleria degli Arazzi, Galleria delle Carte Geografiche, Stanze di Raffaello e Cappella Sistina, e si conclude nella Pinacoteca dove potrete ammirare capolavori di Giotto, Raffaello, Leonardo e Caravaggio.

Si fa presente che il percorso è alquanto lungo ed è obbligato e quindi si richiede un minimo di allenamento.
L’appuntamento è alle ore 16.15 Viale Vaticano, 6. Inizio visita ore 16.30- la visita dura circa 3 h e 30 m. Il costo complessivo è di euro 30, € 17 per il biglietto d’ingresso da pagare in anticipo ed € 13 per la visita guidata e per l’auricolare da pagare al momento. Il gruppo dovrà essere costituito da un minimo di 10 ad un massimo di 15 persone.

Il costo del biglietto di euro 17 (ridotto ad euro 8 per i ragazzi da 6 a 18 anni) è da pagare al momento della conferma tramite bonifico bancario,
IBAN IT 42 T 07601 03200 0000 54859079 o bollettino C/C n. 54859079 intestato a: Associazione Culturale Cyberia – viale Vega 68- 00122 Roma.
PRENOTAZIONE obbligatoria, indicando i nomi di tutti i partecipanti al 327 4564966 (Loretta) o al 347 8238652 (Gabriella).

ATTENZIONE: una volta acquistati i biglietti non possono essere rimborsati ne trasferiti ad altra data.

Musei Vaticani, sabato 1 agosto

In questo periodo post-quarantena i turisti a Roma ancora sono pochissimi e vale la pena approfittarne! Per noi romani non è facile né gradevole poter visitare luoghi in genere molto affollati, come i Musei Vaticani. Pensate nel 2019 sono arrivati sei milioni di visitatori!

Ora il flusso ridotto di accessi rende la visita molto più agevole e godibile.

Galleria fotografica: https://photos.app.goo.gl/9ie92B9uC43zuttq6

Visto il velocissimo esaurimento di posti riproponiamo la visita per sabato 1 agosto, con la guida della Dott.ssa Loretta Buonamico.
Un pomeriggio ai MUSEI VATICANI tra sculture antiche, raffinate pitture, arazzi, la grazia di Raffaello, la potenza di Michelangelo e molto altro ancora, in uno scenario grandioso e spettacolare. Il percorso inizia dal cortile della Pigna, proseguirà nel Cortile Ottagono, Museo Pio-Clementino, Galleria dei Candelabri, Galleria degli Arazzi, Galleria delle Carte Geografiche, Stanze di Raffaello e Cappella Sistina, e si conclude nella Pinacoteca dove potrete ammirare capolavori di Giotto, Raffaello, Leonardo e Caravaggio.
L’appuntamento è alle ore 16.30 Viale Vaticano, 6. Inizio visita ore 16.40- la visita dura circa 3 h e 30 m. Il costo complessivo è di euro 30, € 17 per il biglietto d’ingresso da pagare in anticipo ed € 13 per la visita guidata e per l’auricolare da pagare al momento. Il gruppo dovrà essere costituito da un minimo di 10 ad un massimo di 15 persone.

Il costo del biglietto di euro 17 (ridotto ad euro 8 per i ragazzi da 6 a 18 anni) è da pagare al momento della conferma tramite bonifico bancario,
IBAN IT 42 T 07601 03200 0000 54859079 o bollettino C/C n. 54859079 intestato a: Associazione Culturale Cyberia – viale Vega 68- 00122 Roma.
PRENOTAZIONE obbligatoria, indicando i nomi di tutti i partecipanti al 327 4564966 (Loretta) o al 347 8238652 (Gabriella).

ATTENZIONE: una volta acquistati i biglietti non possono essere rimborsati ne trasferiti ad altra data.

Musei Vaticani 23 luglio

In questo periodo post-quarantena i turisti a Roma ancora sono pochissimi e vale la pena approfittarne! Per noi romani non è facile né gradevole poter visitare luoghi in genere molto affollati, come i Musei Vaticani. Pensate nel 2019 sono arrivati sei milioni di visitatori!

Ora il flusso ridotto di accessi rende la visita molto più agevole e godibile.

Galleria fotografica: https://photos.app.goo.gl/9ie92B9uC43zuttq6

Visto il velocissimo esaurimento di posti per i giorni 8, 15 e 17 riproponiamo la visita per giovedì 23 luglio con la guida della Dott.ssa Loretta Buonamico.
Un pomeriggio ai MUSEI VATICANI tra sculture antiche, raffinate pitture, arazzi, la grazia di Raffaello, la potenza di Michelangelo e molto altro ancora, in uno scenario grandioso e spettacolare. Il percorso inizia dal cortile della Pigna, proseguirà nel Cortile Ottagono, Museo Pio-Clementino, Galleria dei Candelabri, Galleria degli Arazzi, Galleria delle Carte Geografiche, Stanze di Raffaello e Cappella Sistina, e si conclude nella Pinacoteca dove potrete ammirare capolavori di Giotto, Raffaello, Leonardo e Caravaggio.
L’appuntamento è alle ore 15.45 Viale Vaticano, 6. Inizio visita ore 16.00.- la visita dura circa 3 h e 30 m. Il costo complessivo è di euro 30, € 17 per il biglietto d’ingresso da pagare in anticipo ed € 13 per la visita guidata e per l’auricolare da pagare al momento. Il gruppo dovrà essere costituito da un minimo di 10 un massimo di 15 persone.

Il costo del biglietto di euro 17 ( ridotto ad euro 8 da 6 a 18 anni) è da pagare al momento della conferma tramite bonifico bancario,
codice IBAN    IT 42 T 07601 03200 0000 54859079 bollettino C/C  n. 54859079  intestato a: Associazione Culturale Cyberia – viale Vega 68- 00122 Roma.
PRENOTAZIONE obbligatoria, indicando i nomi di tutti i partecipanti al 327 4564966 (Loretta) o al 347 8238652 (Gabriella).   

ATTENZIONE: una volta acquistati i biglietti non possono essere rimborsati ne trasferiti ad altra data.

Nella Riserva visite da giugno ad agosto

Ammophila, dune Castelporziano

6 giugno Via Severiana ore 17.30

14 giugno argine del Tevere, Castello di Ostia Antica ore 17.30 

28 giugno dune di Castelporziano, III cancello, ore 18.00 

29 giugno Argine a Ficana Stazione Casal Bernocchi ore 18.00

5 Luglio Porti Claudio e Traiano ore 16.30

11 luglio sabatoa, argine del Tevere al tramonto, fino Capo due Rami Castello Ostia Antica ore 20.00

12 luglio Castel Fusano al tramonto, app. Cristoforo Colombo ore 18.00 

18 luglio sabato Castel Fusano di notte Stazione Castel Fusano ore 20.30

26 luglio Castel Fusano fino alla via Severiana ore 18.00

2 agosto CHM LIPU al tramonto, ore 19.00

Esploriamo Ostia Antica

Nel cuore della Riserva del Litorale Romano, gli scavi di Ostia Antica, sono una delle aree archeologiche più suggestive ed importanti non solo per l’Italia, ma per l’Europa, infatti da poche settimane gli Scavi hanno acquisito il “marchio di patrimonio europeo”.

La Dott.ssa Loretta Buonamico, vi guiderà nell’eplorazione accurata degli scavi: gli aspetti più noti con i principali monumenti e gli angoli meno conosciuti ma ugualmente suggestivi.
In questa fase, dove il turismo è molto rallentato, potrete godere appieno delle bellezze del nostro territorio, passeggiando in uno scenario inconsueto, esplorando a fondo e approfondendo la conoscenza del mondo romano antico.

Un altro aspetto non secondario è quello di poter riacquistare, passeggiando all’aria aperta, un po’ di forma fisica dopo la forzata  sosta.

Le visite guidate si svolgeranno il venerdì pomeriggio a partire dalle ore 16.00 (gli scavi chiudono alle ore 19.00) con i seguenti itinerari tematici:

venerdì 12 giugno: La vita e la morte 2000 anni fa. Ostia Antica tra la necropoli ed il Foro. Il primo tratto del decumano. 

venerdì 19 giugno: Le antiche abitazioni: tra edilizia popolare e domus aristocratiche. Ostia Antica tra il Foro e Porta Marina. Il secondo tratto del decumano.

venerdì 26 giugno: Le religioni in una città multietnica: culti pagani tradizionali e culti orientali. Templi e mitrei, la  Sinagoga e culti cristiani.

venerdì 3 luglio:  Pane e Vino: horrea,caupone, popine e  mulini. Cibo e annona nell’antica città.

venerdì 10 luglio: La cura del corpo: le terme ed i balnea, acquedotto, fontane, pozzi e latrine. Come curavano il corpo e l’igiene gli antichi romani.

Alla fine del ciclo di visite verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Contributo: euro 35 complessivi a cui potrebbe aggiungersi un costo di euro 2  per ogni visita per l’auricolare, obbligatorio se il gruppo dovesse superare le 10 unità.
Per il biglietto d’ingresso si consiglia la fidelity card del costo di euro 25 e della durata di un anno che si può acquistare presso la biglietteria degli scavi.In pratica il costo totale dell’iniziativa è di soli euro 60 per 5 visite!

La prenotazione per l’iniziativa è obbligatoria alla Dott.ssa Buonamico  327 4564966 ed è richiesto il  pagamento di euro 35 per le visite guidate anticipato  tramite bonifico bancario, codice IBAN    IT 42 T 07601 03200 0000 54859079  o bollettino C/C  n. 54859079  intestato a: Associazione Culturale Cyberia – viale Vega 68- 00122 Roma

L’iniziativa avrà luogo con un gruppo composto da un  minimo di 10  ad un massimo di 15 partecipanti.

Regole di partecipazione alle visite:

– il numero dei partecipanti sarà limitato 
– distanziamento reciproco di almeno un metro
– ogni partecipante dovrà essere obbligatoriamente munito di mascherina
– ricorso frequente all’igiene delle mani

Le attività per le scuole e le visite guidate sono sospese

Al momento le nostre attività sono sospese.

Cerchiamo comunque di mantenere i contatti attraverso iniziative tramite la mail, i social e stiamo organizzando un meeting sull’attività dei viaggi che abbiamo realizzato di recente.

Alle scuole stiamo offrendo qualche spunto per la didattica a distanza sulla storia, archeologia, natura e ambiente.

Foto dei luoghi caratteristici della Riserva naturale statale Litorale Romano

Corso di manutenzione della bicicletta

Il 23 Novembre 2019 nella sede del CEA si tiene il corso teorico/pratico di manutenzione/riparazione della bicicletta, per ciclisti, esperti e principianti. E’ rivolto a tutti coloro che desiderano diventare più capaci di intervenire direttamente sulla propria bici ma anche semplicemente di tirare fuori il meglio dal proprio mezzo a pedali.

Si consiglia di portare con sé la propria bici per gli interventi pratici diretti durante il corso stesso. Questo mini corso è suddiviso in due parti che si svolgeranno nella mattinata in cui si alterneranno Teoria e Pratica della bicicletta.

Tra gli argomenti trattati ci saranno: SCELTA DEL MEZZO, ORGANIZZAZIONE, PROGRAMMAZIONE, METODOLOGIE, ATTREZZATURE per la MANUTENZIONE; SOSPENSIONI (Tipologie, Settaggi, Manutenzione); Impianti FRENANTI; RUOTE; BIOMECCANICA della pedalata (Posture, Tecnopatie, Analisi).

Il corso è tenuto da un ciclo-meccanico di comprovata esperienza nel settore.
Per i partecipanti saranno disponibili dispense e manuali in formato digitale.

Il contributo richiesto ad ogni partecipante è di 15 Euro.

Per prenotare chiamare alla segreteria del CEA (aperta lunedì, mercoledì, venerdì e
sabato, 9.30 – 12.30) TEL: 06.50917817

E-MAIL: cealitorale@gmail.com
IL CEA ha sede a margine della Pineta di Castel Fusano in Via del Martin Pescatore.

PLASTICAd’A-MARE

Castelporziano2La nostra Associazione, insieme al WWF Litorale Laziale, partecipa al progetto dell’Estate Romana PLASTICAd’A-MARE  ,  per il quale proponiamo sei esplorazioni guidate in ambienti prevalentemente naturali.
La salvaguardia dell’ambiente passa infatti attraverso la sua conoscenza, ed è quindi fondamentale un’opera di continua divulgazione. Il patrimonio naturale di dune, macchia mediterranea, boschi, canali e zone umide, a brevissima distanza da centro di Roma, è la nostra ricchezza: esserne consapevoli significa avere costruito un legame tra la persona ed il territorio. Questa è la missione  della nostra associazione.

La conoscenza diretta attraverso l’esplorazione serve anche a vedere con i propri occhi la stato dell’ambiente. Purtroppo quello che colpisce maggiormente è la grande quantità di rifiuti che si trovano un po’ dovunque, rifiuti che permangono nell’ambiente perché non biodegradabili. Tra questi il principale è quello costituito dalla plastica usa e getta che sta invadendo terra e mare.
I percorsi guidati saranno quindi anche una preziosa occasione di riflessione sulle nostre abitudini quotidiane, e quindi uno stimolo per avviare un cambio di abitudini relativamente all’uso della plastica usa e getta, per ridurne in modo drastico il consumo e per sollecitare una sempre più attenta ed accurata raccolta differenziata.

ANTEPRIMA Eco Festival “PLASTICAd’A-MARE“- L’iniziativa è parte del programma dell’Estate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE”

Le visite sono gratuite fino ad un massimo di 60 partecipanti  

  • 23 agosto venerdì, Pineta di Castel Fusano, itinerario lungo il Canale dei Pescatori fino al Castello Chigi, ore 18.00 Stazione Castel Fusano  visita gratuita***
  • 24 agosto sabato, Le dune costiere e la macchia mediterranea di Castelporziano, ore 17.00 III Cancello Via Litoranea visita gratuita***
  • 25 agosto, Pineta Acqua Rossa, Ostia, ore 18.00 visita gratuita***
  • 30 agosto venerdì, Borgo di Ostia Antica fino all’argine del Tevereore 18.00 appuntamento Stazione Ostia Antica visita gratuita***
  • 31 agosto sabatoCastel Fusano di notte, ore 21.00 Stazione Castel Fusano visita gratuita*** 
  • 1 settembre, Il mare e le dune di Castel Porziano al tramonto, ore 17.00 III Cancello Via Litoranea visita gratuita*** 
  • 8 settembre, Plastic free Porto Turistico di Ostia  (spiaggetta al centro del porto) ore 18.00
    Occasione per riflettere sull’enorme presenza di plastica in mare, sulle spiagge e nell’ambiente in generale, che non pochi danni sta arrecando a un gran numero di specie marine tra cui balene, tartarughe e uccelli.

    I gruppi saranno guidati da naturalisti che proporranno piccoli laboratori di raccolta e osservazione del materiale spiaggiato, distinguendo materiali naturali da quelli inquinanti di origine umana. I materiali non biodegradabili raccolti, verranno differenziati. L’attività è svolta in collaborazione con l’Amm. Comunale di Roma, X Municipio.

Sostienici con il tuo 5 per mille!

Destina il tuo 5 x 1000 a Cyberia Idee in Rete!Vogliamo favorire la tutela e lo sviluppo sostenibile del territorio e della Riserva Naturale Statale “Litorale Romano”, promuovendo nella cittadinanza senso di appartenenza e responsabilità.

Siamo impegnati in attività di educazione ambientale con tutte le scuole del territorio,  in iniziative per lo sviluppo sostenibile e di promozione dell’ecoturismo.

Destina il tuo 5 x 1000 a Cyberia Idee in Rete!

 

Sostieni la nostra attività destinandoci il tuo 5 X 1000: ecco come fare!